17/08/2021

Green Pass obbligatorio per i servizi di noleggio

Si informa che, a decorrere dal 1° settembre 2021, per i servizi di noleggio, l’accesso agli autobus sarà consentito solo ai passeggeri muniti di green pass (di cui all’articolo 9, comma 2, del decreto legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 giugno 2021, n. 87) salvo che per i passeggeri esclusi dall’obbligo vaccinale per ragioni di età (minori di 12 anni) o per condizione medica (da dimostrare mediante certificato).

Il coefficiente di riempimento consente il trasporto di un numero di passeggeri pari all’80% dei posti previsti dalla carta di circolazione del mezzo.

Rimangono obbligatorie le seguenti disposizioni:

• la misurazione della temperatura dei passeggeri all’atto della salita a bordo con divieto di accesso in caso di temperatura superiore a 37,5° C;

• l’autocertificazione di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia COVID-19 negli ultimi due giorni prima dell’insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l’insorgenza dei medesimi; il termine di 14 giorni è ridotto a 7 nel caso di viaggiatori vaccinati;

• l’assunzione dell’impegno da parte dei viaggiatori, al fine di definire la tracciabilità dei contatti, di comunicare anche al vettore e all’Autorità sanitaria territoriale competente l’insorgenza di sintomatologia COVID-19 comparsa entro otto giorni dalla fine del viaggio;

• l’utilizzo di una mascherina chirurgica o di un dispositivo di protezione individuale di livello superiore per una durata massima non superiore alle quattro ore, prevedendone la sostituzione per periodi superiori

Si allega il modello di autocertificazione e assunzione dell’impegno da compilarsi da parte dei viaggiatori





 
26/08/2020

COME RICHIEDERE IL RIMBORSO COVID-19

Di seguito, le istruzioni per richiedere il ristoro “Covid-19” (previsto dall’art. 215, del d.l. 34/2020, recante “Misure di tutela per i pendolari di trasporto ferroviario e tpl”) dei titoli di viaggio emessi da questo operatore in corso di validità e non utilizzati in conseguenza dei provvedimenti attuativi delle misure di contenimento del Coronavirus previste dall’articolo 1 del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 marzo 2020, n.13, dall’articolo 1 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, nonché dai relativi provvedimenti attuativi.

CHI HA DIRITTO AL RIMBORSO COVID

Hanno diritto al ristoro “Covid” i pendolari abbonati mensili per il mese di marzo 2020 nonché quelli abbonati trimestrali, semestrali e annuali per periodi che comprendono i mesi di marzo e/o aprile 2020, sia di tipologia “studenti” che “ordinari” in relazione ai giorni di mancato utilizzo e comunque nel limite del periodo di riferimento rimborsabile (marzo-aprile 2020).

Il ristoro consiste:

  • Per i titolari di abbonamento mensile:
    Rilascio di un abbonamento corrispondente a quello del titolo di viaggio non utilizzato valido per un mese a scelta tra Settembre 2020 – Ottobre 2020 – Novembre 2020;
  • Per i titolari di abbonamento plurimensile (Bimestrale, Trimestrale, Annuale):
    Rilascio di un abbonamento per la stessa tratta del titolo di viaggio non utilizzato e valido a partire dal 01/09/2020 – dal 01/10/2020 – dal 01/11/2020 di importo equivalente al valore di ristoro spettante;
  • Per i titolari di abbonamenti mensili, plurimensili e annuali che abbiano terminato il ciclo di studi oppure abbiano esigenze di cambio tratta/operatore:
    Emissione di un Buono per l’acquisto di un servizio a scelta tra quelli erogati da questo operatore di importo equivalente al valore di ristoro spettante ed utilizzabile esclusivamente presso gli sportelli aziendali entro e non oltre il 30 novembre 2020.

Inoltre, quale condizioni di maggior favore rispetto ai provvedimenti sopra citati:

  • I carnet 20 corse con scadenza di validità nel periodo marzo/aprile 2020, saranno automaticamente prorogati al 15/10/2020;

Si ricorda che il rimborso spetta solo in caso di inutilizzabilità ed effettivo mancato utilizzo del titolo di viaggio a causa delle misure di contenimento del Coronavirus indicate sopra e che tali circostanze devono essere oggetto dichiarazione sostitutiva da parte del richiedente il ristoro ai sensi del d.P.R. 445/2000 (e dunque, fra l’altro, con assunzione della responsabilità penale per la veridicità di quanto dichiarato).

La richiesta di rimborso potrà essere presentata dal 27 agosto fino al 31 ottobre e per essere definita richiederà fino a un massimo di 30 giorni dalla data di ricezione della domanda completa di documentazione.

Di seguito i passi operativi:

  • Scaricare da qui il modulo “Ristoro Covid-19”;
  • I titolari di abbonamenti mensili, plurimensili e annuali potranno presentarsi presso i nostri uffici con il modulo compilato per avviare la procedura di ristoro oppure inviare la richiesta completa di documentazione ai seguenti indirizzi mail:
    comazzi@comazzibus.com per abbonati sede Domodossola, comazziborgo@comazzibus.com per abbonati sede Borgomanero attraverso i quali l’azienda comunicherà successivamente l’esito dell’istruttoria;
  • I titolari di abbonamenti mensili, plurimensili e annuali che abbiano terminato il ciclo di studi oppure abbiano esigenze di cambio tratta/operatore potranno presentarsi esclusivamente presso i nostri uffici con il modulo compilato per avviare la procedura di ristoro.

 
28/04/2020

Procedure da tenersi per l’accesso agli autobus

Come da disposizione contenute nel DPCM, è obbligatorio accedere a bordo autobus con la mascherina.

Chi è sprovvisto di mascherina non può accedere al mezzo.


 

RIMBORSI ABBONAMENTI PER MANCATO UTILIZZO CAUSA EMERGENZA COVID.

L’azienda è in attesa di ricevere indicazioni dalla Regione sul tema e si impegna, non appena disponibili, ad informarvi sulle disposizioni che verranno espresse facendone anche pubblicazione in questa sezione.

Ringraziamo per la comprensione


 
13/03/2020

ORARIO PROVVISORIO A CAUSA CORONAVIRUS

AVVISO

Sino a nuovo avviso, nei giorni feriali dal lunedì al sabato, verranno effettuate SOLO le corse presenti nell’allegato.

CORSE EFFETTUATE DAL 25 MAGGIO

 A partire da lunedì 8 giugno verrà effettuato l’orario estivo completo (senza riduzioni)


 
31/01/2020

CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2015

POLITICA PER LA QUALITÀ

La Direzione della Autoservizi COMAZZI Srl convinta che il processo di miglioramento continuo del sistema della qualità aziendale costituisca l’elemento fondamentale per il raggiungimento di elevati standard di qualità ed efficienza dei servizi erogato (servizi regolari di linea, servizi su linee di gran turismo e servizi di noleggio occasionale e specializzati), e di efficienza dei processi interni, delinea gli obiettivi della Politica per la Qualità, che, per quanto concerne i servizi regolari di linea, tengono conto anche degli indicatori contenuti nel Decreto del Presidente del Consiglio Dei Ministri del 30/12/98 (“Carta della Mobilità”).

Detti orientamenti vengono così riassunti:

Ambito esterno

  • Definire il contesto in cui opera l’Azienda e le aspettative delle parti interessate dalle attività e dai processi aziendali
  • Migliorare il grado di soddisfazione, in termini di soddisfazione, delle attese dell’utente che usufruisce del servizio di trasporto pubblico e di gran turismo erogato dall’azienda (puntualità, comfort dei mezzi, sicurezza);
  • Migliorare il servizio di noleggio occasionale, in termini di comfort dei mezzi e di attenzione alle esigenze dei clienti;
  • Ridurre l’impatto ambientale sulla comunità, in termini di inquinamento, attraverso il continuo miglioramento delle risorse e la ricerca di nuove tecnologie o di nuove fonti di energia, nonché della sicurezza di guida;
  • Coinvolgere i propri fornitori nel processo di miglioramento continuo dei servizi erogati;
  • Rafforzare l’immagine sul mercato;
  • Mantenere il contatto diretto sul territorio per essere aderenti alle esigenze della clientela.

Ambito interno

  • Mantenere aggiornato e migliorare il proprio sistema di gestione per la qualità attraverso l’approccio per processi e il risk-based thinking per la definizione di standard di accettabilità e procedure adatte alle specifiche attività ed alla legislazione cogente;
  • Destinare adeguate risorse per il raggiungimento degli obiettivi pianificati;
  • Coinvolgere tutto il personale in merito al processo di miglioramento continuo informandolo in merito ai risultati raggiunti;
  • Tenere sotto controllo il livello qualitativo del servizio di trasporto pubblico erogato onde permetter di prevenire i disservizi;
  • Verificare lo standard qualitativo dei servizi di noleggio occasionale, di gran turismo e specializzati;
  • Migliorare l’efficienza del parco autobus ottimizzando sempre più la manutenzione programmata dei mezzi;
  • Verificare sistematicamente il raggiungimento degli obiettivi pianificati;
  • Migliorare la disponibilità, la tempestività e la chiarezza delle informazioni verso il cliente.

Tutti i dipendenti sono impegnati ad attuare e sostenere i principi sopra stabiliti, applicando correttamente le procedure aziendali emanate e suggerendone gli eventuali miglioramenti.

CARTA DEI SERVIZI

CERTIFICATO UNI EN ISO 9001:2015


 
13/11/2019

Aumento Tariffario

SI AVVISA LA SPETT.LE CLIENTELA CHE DAL 01/12/2019 L’INTERO COMPLESSO DELLE TARIFFE SUBIRA’ UN AUMENTO 


 
18/06/2019

GDPR – Privacy

NORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa GDPR

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Noi di www.comazzibus.com riteniamo che la privacy dei nostri visitatori sia estremamente importante. Questo documento descrive dettagliatamente i tipi di informazioni personali raccolti e registrati dal nostro sito e come essi vengano utilizzati.

File di Registrazione (Log Files)

Come molti altri siti web, il nostro utilizza file di log. Questi file registrano semplicemente i visitatori del sito – di solito una procedura standard delle aziende di hosting e dei servizi di analisi degli hosting.

Le informazioni contenute nei file di registro comprendono indirizzi di protocollo Internet (IP), il tipo di browser, Internet Service Provider (ISP), informazioni come data e ora, pagine referral, pagine d’uscita ed entrata o il numero di clic.

Queste informazioni vengono utilizzate per analizzare le tendenze, amministrare il sito, monitorare il movimento degli utenti sul sito e raccogliere informazioni demografiche. Gli indirizzi IP e le altre informazioni non sono collegate a informazioni personali che possono essere identificate, dunque tutti i dati sono raccolti in forma assolutamente anonima.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:

  • fornire l’accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all’invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative di questo sito e delle società da essa controllate e/o collegate e/o Sponsor.
  • eventuale cessione a terzi dei suddetti dati, sempre finalizzata alla realizzazione di campagne di email marketing ed all’invio di comunicazioni di carattere commerciale.
  • eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
  • gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:

  • raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
  • registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
  • organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Diritti dell’interessato

Ai sensi ai sensi dell’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:

  • conoscere, mediante accesso gratuito l’esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
  • essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
  • ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
    • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l’aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati esistenti;
    • opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

  • AUTOSERVIZI COMAZZI S.R.L.
  • VIA SIMONOTTI 35
  • 28078 – BORGOMANERO (NO)
  • Tel/Fax: 0322 844862 / 0322 846465
  • E-mail: direzione@comazzibus.com

Per esercitare i diritti previsti all’art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall’archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione. Tutti i dati sono protetti attraverso l’uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Consenso

Usando il nostro sito web, acconsenti alla nostra politica sulla privacy e accetti i suoi termini. Se desideri ulteriori informazioni o hai domande sulla nostra politica sulla privacy non esitare a contattarci


 
29/04/2019

MALPENSA – SPOSTAMENTO FERMATE

MODIFICA PERMANENTE AL T2

Dal 6 maggio al terminal 2 il servizio sarà usufruibile dalla fermata n. 6 fronte arrivi.

IMG-20190518-WA0003

MODIFICA TEMPORANEA AL T1

Dal 6 al 20 maggio la fermata è temporaneamente spostata tra le porte 16 e 17 nella zona partenze

Fermata T1
Fermata T1


 
20/03/2019

Macugnaga: Orario provvisorio

A causa della chiusura, a fasce orarie, della strada per la Valle Anzasca nei giorni 25, 26 e 29 marzo 2019, nelle giornate indicate verrà effettuato l’orario provvisorio come da allegato.

ORARIO PROVVISORIO